Il mondo dei token DAO e dei contratti intelligenti

Potete immaginare di coordinarvi con individui di tutto il mondo senza conoscervi, definire le vostre regole e fare le vostre scelte, il tutto codificato su un Blockchain? I token DAO, d'altra parte, stanno rendendo questo una realtà. 

Secondo Wikipedia, un token DAO (Decentralized Autonomous Organization) è un'organizzazione rappresentata da regole codificate come un programma informatico trasparente, governato dai membri dell'organizzazione, e non influenzato da un governo centrale. Poiché le regole sono incorporate nel codice, non sono necessari manager, eliminando qualsiasi burocrazia o barriere gerarchiche. 

Alcuni degli utenti di internet di oggi e delle generazioni future sono desiderosi di formare organizzazioni sociali per trovare una soluzione alla domanda: "Come possiamo scambiare valori in un ambiente affidabile?" Nonostante il fatto che blockchain permette automatizzato transazioni di fiducia e scambi di valore, gli utenti di internet di tutto il mondo desiderano organizzarsi in un "metodo sicuro ed efficace per collaborare con persone che la pensano come loro in tutto il mondo", secondo Ethereum. 

Cos'è esattamente un contratto intelligente? 

Un contratto intelligente è un contratto auto-esecutivo in cui le condizioni dell'accordo acquirente-venditore sono direttamente codificate in linee di codice. Il codice e gli accordi in esso contenuti sono dispersi e decentralizzati su una rete blockchain. Le transazioni sono tracciabili e irreversibili, e il codice controlla l'esecuzione. I contratti intelligenti sono essenzialmente programmi che vengono eseguiti quando determinati criteri sono soddisfatti e sono registrati su un blockchain. Sono spesso utilizzati per automatizzare l'attuazione di un accordo in modo che tutti i partecipanti siano immediatamente sicuri del risultato, senza la partecipazione di un intermediario o la perdita di tempo. Possono anche automatizzare un flusso di lavoro iniziando l'operazione successiva quando certe circostanze sono soddisfatte. 

Cosa sono i DAO? 

I token DAO sono un metodo efficiente e sicuro per collaborare con persone simili in tutto il mondo. Considerateli come un business nativo di internet che i suoi membri possiedono e governano congiuntamente. Hanno tesori incorporati a cui nessuno può accedere senza il permesso del gruppo. Proposte e votazioni controllano le decisioni per garantire che tutti nell'azienda abbiano una voce. 

Non c'è un CEO che può sanzionare le spese in base ai propri capricci, e non c'è il rischio che un losco CFO manometta i conti. Tutto è alla luce del sole, e le restrizioni di spesa del DAO sono codificate nel suo codice. 

A organizzazione autonoma decentralizzata (DAO) è un'organizzazione virtuale decentralizzata governata da una comunità di individui senza gerarchia. È un concetto di organizzazione che vive come un codice su una rete blockchain che è stato sviluppato e costruito nel 2016 da diversi membri della comunità Ethereum. Hanno stabilito un'organizzazione decentralizzata che assomiglia a una società di venture capital. 

La piattaforma era conosciuta come "The DAO", e chiunque avesse i token DAO poteva unirsi e beneficiarne. Mettevano in comune il denaro, sceglievano i progetti da sponsorizzare e tutte le attività venivano svolte tramite contratti intelligenti, un software che assicura che tutti i regolamenti vengano rispettati indipendentemente dal fatto che i membri lo vogliano o no. 

I contratti intelligenti, come i contratti tradizionali, sono accordi tra individui. La differenza principale è che un contratto intelligente è automatizzato per garantire che entrambe le parti dell'accordo siano soddisfatte senza che nessuna delle due parti debba fare nulla. 

Una comunità digitale con un'unità Banca Conto". 

I DAO possono assumere molte forme e disposizioni, ma "un DAO è una comunità online con un conto bancario condiviso", Cooper Turley, un investitore e creatore di numerosi DAO importanti, dice alla CNBC Make It. "Essenzialmente, un piccolo numero di persone si unisce a un gruppo di chat, e poi decidono di mettere insieme il capitale, [di solito] utilizzando un portafoglio Ethereum", spiega Turley. Egli sostiene che da lì, le persone determinerebbero reciprocamente come sostenere l'obiettivo del loro DAO. 

Molte DAO rientrano in una delle due categorie: quelle che collaborano per eseguire iniziative open source, basate su blockchain, e quelle che fanno investimenti. Possono funzionare in modo simile alle società a responsabilità limitata (LLC), alle società di venture capital (VC), o alle imprese di investimento, come PleasrDAO. 

Le specifiche di ogni DAO, come il suo tipo, la struttura, le regole e la governance, sono determinate dall'organizzazione e dai suoi obiettivi. Coloro che hanno osservato il primo hacking DAO nel 2016, in cui milioni di dollari sono stati rubati con successo, possono associare la frase con un significato negativo. Anche se ci sono ancora rischi, i DAO hanno fatto grandi passi avanti da allora.

Tipi di DAO

È fondamentale riconoscere che DAO è una parola ampia che abbraccia una vasta gamma di vari tipi di organizzazioni e imprese. Anche se due collettivi sono sostanzialmente diversi, sono anche DAO. 

Ecco alcuni esempi noti di DAO: 

  • Il PleasrDAO accumula una varietà di NFT e investe in altre attività. 
  • Il DAO HerStory raccoglie e finanzia iniziative create da donne nere e artisti non-binari. 
  • Il Komorebi Collective DAO fornisce finanziamenti a donne e non-binari crypto imprenditori. 
  • Il DAO Friends with Benefits è un club sociale privato che richiede una quota di iscrizione. 
  • Il MetaCartel Venture DAO è un for-profitto società che investe in app decentralizzate early-stage.

Come funzionano i DAO 

Per comprendere i token DAO, devi prima capire la tecnologia che li alimenta. La maggior parte dei DAO si basa sulla tecnologia blockchain e sui contratti intelligenti, che sono collezioni di codice che operano sul blockchain. 

Un blockchain è un libro mastro digitale decentralizzato. Mentre gli blockchain sono più generalmente riconosciuti per documentare pubblicamente le transazioni di vari criptovalute, come ad esempio bitcoine altri beni digitali, come gli NFT, possono anche essere utilizzati in una varietà di altri modi. L'blockchain può servire come dorsale per i DAO, preservando la struttura e i regolamenti di ogni on-chain. 

C'è di solito una gerarchia nelle organizzazioni convenzionali. La struttura è determinata e cambiata da un consiglio di amministrazione formale, da dirigenti, o da una direzione superiore che determina la struttura e ha il potere di fare cambiamenti.

I DAO, d'altra parte, sono decentralizzati, il che significa che non sono amministrati da una singola persona o entità. Le regole e la governance di ogni DAO sono incorporate nei contratti intelligenti sul blockchain e non possono essere modificate fino all'approvazione dei membri del DAO. 

I membri di ogni DAO possono votare sulle scelte congiuntamente, di solito su un piano di parità, piuttosto che pochi scelti che hanno la maggior parte della voce in capitolo. 

I membri di PleasrDAO, per esempio, hanno scelto di comprare il CD del Wu-Tang Clan come gruppo. Hanno poi prodotto un NFT per simboleggiare un atto di proprietà del disco. I membri di PleasrDAO sono co-proprietari dell'atto NFT, e quindi condividono la proprietà dell'album.

Nelle DAO più grandi, i team possono svilupparsi per affrontare varie parti dell'organizzazione, guidati da leader eletti. Di conseguenza, non tutti i membri sono tenuti a votare su ogni dettaglio. 

Turley crede che la trasparenza sia la caratteristica più cruciale dei DAO. Ogni decisione dei DAO è snocciolata, discussa, votata e pubblicata pubblicamente. 

La caduta del DAO ha conseguenze a lungo termine 

Il 17 giugno 2016, un hacker ha scoperto una falla nel software che gli ha permesso di drenare denaro da DAO; 3,6 milioni di ETH, l'equivalente di $70 milioni all'epoca, sono stati presi nelle prime ore dell'assalto. L'hacker ha ritirato l'assalto dopo aver causato il danno mirato.

In questo hack, l'attaccante è stato in grado di "chiedere" ripetutamente allo smart contract (DAO) di restituire l'Ether prima che lo smart contract potesse aggiornare il suo bilancio. Due problemi principali hanno permesso che ciò accadesse: quando lo smart contract DAO è stato scritto, gli sviluppatori non hanno tenuto conto della possibilità di una chiamata ricorsiva, e lo smart contract ha prima trasmesso il denaro ETH e poi ha regolato il bilancio interno del token. 

È fondamentale capire che questa falla non è nata con Ethereum, ma piuttosto con questa specifica applicazione sviluppata su Ethereum. L'attacco di chiamata ricorsiva era una delle debolezze nella programmazione costruita per DAO. Un altro modo di guardare a questo scenario è quello di confrontare. Ethereum a Internet e qualsiasi applicazione basata su Ethereum a un sito web - Se un sito è giù, non significa che Internet è giù; indica solo che un sito web è giù. L'hacker ha smesso di svuotare il DAO per ragioni poco chiare, nonostante il fatto che avrebbe potuto farlo all'infinito. La comunità e il team di Ethereum hanno rapidamente preso in carico il problema e proposto una serie di soluzioni per affrontare l'attacco. 

Tuttavia, il denaro è stato depositato in un conto con un periodo di detenzione di 28 giorni, impedendo all'hacker di completare la sua fuga. Per recuperare i beni rubati, Ethereum si è diviso e ha trasferito i soldi dirottati su un conto accessibile solo ai proprietari originali. Ai possessori di token è stato concesso lo stesso tasso di cambio della prima vendita, 1 ETH per 100 token DAO. 

Sebbene il progetto The DAO sia ora terminato, la sua eredità vive ancora. Gli attuali team di sviluppo di blockchain hanno sempre guardato a The DAO per le istruzioni - per cosa non fare. 

Innanzitutto, The DAO fornisce una lezione importante sull'importanza di sviluppare sistemi blockchain sicuri. L'attacco di DAO non è stato causato da un difetto nel blockchain di Ethereum; piuttosto, è stato causato da un difetto del software sfruttato da un abile hacker. L'attacco avrebbe potuto essere evitato se il codice fosse stato scritto in modo appropriato.

In secondo luogo, la decisione della SEC su The DAO ha spinto le imprese blockchain a escogitare metodi per aggirare la registrazione di sicurezza e la supervisione del governo. L'approccio SAFT è una strategia utilizzata dalle imprese per fare questo. Se le monete su una piattaforma blockchain hanno un reale valore utilitaristico. 

Chissà quali lezioni ci sarebbero ancora da insegnare se il DAO non esistesse?

Correlato

it_ITItalian