Le migliori ICO della storia

Dal momento che il crypto Nel boom, c'è stato molto fermento riguardo alle initial coin offering e a come sia il game-changer per la raccolta di fondi per diversi progetti crittografici che cercano di scalare. Ma cos'è una initial coin offering (ICO) e come ha notevolmente risolto il problema del finanziamento per molti progetti di criptovalute? Continuate a leggere per imparare tutto quello che dovete sapere sulle ICO. Inoltre, vi porteremo attraverso una lista di alcune delle migliori ICO nel mondo, solo per mostrarvi quanto le ICO siano state efficaci durante i loro giorni d'oro. 

Ora la domanda da un milione di dollari che molti di voi si sono posti: cos'è una ICO? Continuate a leggere perché arriveremo a tutto questo tra un po'. 

Cos'è una ICO?

Un'offerta di moneta iniziale (ICO) è uno dei molti modi di raccogliere capitale per il tuo progetto. La maggior parte blockchain-I progetti digitali tra il 2017 e il 2018 hanno fatto molto affidamento su questo metodo per raccogliere fondi per il loro progetto. 

Diciamo per esempio che hai un concetto brillante per una nuova startup blockchain, o stai progettando di costruire uno dei primi computer decentralizzati del mondo sulla rete blockchain, diciamo un progetto che permetterebbe agli utenti di creare token digitali nativi e costruire sofisticate applicazioni decentralizzate. Inoltre, il tuo progetto permetterà agli utenti della rete di transare utilizzando i token nativi della tua piattaforma, una sorta di asset digitali creati utilizzando il tuo blockchain. 

Sembra una buona idea, giusto? Ma poi di nuovo, avrete bisogno di fondi per portare a termine questo progetto. 

Per progetti o startup più tradizionali, avete alcune opzioni sul tavolo. Potete raccogliere un seed round da investitori privati, lancia la tua idea a centinaia di fondi di capitale di rischio o decidi di optare per il crowdfunding attraverso molte delle piattaforme di crowdfunding là fuori. 

D'altra parte, con gli indigeni blockchain startup, avete un'altra opzione sulla carta. Invece di optare per alcune delle fonti di finanziamento evidenziate sopra, potete decidere di vendere i token che il vostro progetto utilizzerà alla fine. E come il vostro progetto guadagna slancio e i token diventano più richiesti, il valore del vostro token nativo aumenterà, permettendo agli investitori di incassare il loro investimento. Questo è essenzialmente ciò che è una ICO. E come abbiamo detto fin dall'inizio, le ICO sono state follemente popolari nel periodo tra il 2017 e il 2018. 

Perché le ICO sono un modo follemente famoso per raccogliere capitali

Le ICO hanno tonnellate di vantaggi eccitanti, non c'è da stupirsi che molti progetti tra il 2017 e il 2018 si siano pesantemente affidati ad esse per raccogliere fondi per il loro progetto. Ecco alcuni motivi per cui amiamo le ICO: 

Velocità: Ci vogliono solo circa 100 righe di codice per costruire un Ethereum token alimentato come ERC-20. Ancora di più, i token possono essere creati nel più breve tempo possibile. Con queste informazioni, siamo sicuri che non sei troppo sorpreso del ritmo con cui sono stati lanciati nuovi token tra il 2017 e il 2018.

Liquidità: I gettoni vengono comprati e venduti su un mercato globale che funziona 24 ore su 24. 

Nessun guardiano: Con le ICO, qualsiasi progetto può raccogliere fondi senza dover affrontare le burocrazie dei guardiani che sono prevalenti con le fonti di finanziamento tradizionali. Tutto ciò di cui hai bisogno è un crypto-wallet e investitori volenterosi e sei pronto a partire. 

Proprietà: Ricordate che i token non garantiscono necessariamente agli investitori la proprietà, a meno che, naturalmente, questo sia incluso in modo univoco nello smart contract del token. 

Comunità: La maggior parte delle ICO attrae inizialmente i primi adepti che credono nel loro progetto e si allineano per spingere il progetto al livello successivo. Senza una comunità, nessun progetto ICO avrà successo. 

Poca o nessuna burocrazia: Quando si tratta di requisiti di divulgazione e scartoffie, le ICO non hanno nulla di cui preoccuparsi in quanto c'è poca o nessuna burocrazia nell'intero processo. Detto questo, il livello di burocrazia che un progetto ottiene è soggetto allo stato normativo del suo token. 

Mentre ci sono tonnellate di vantaggi incredibili che vengono con le ICO, tenete a mente che mettere insieme una ICO non è una passeggiata nel parco. E questo perché il mercato delle criptovalute è estremamente competitivo. E per scalare il tuo progetto, deve affrontare un serio esame sia dalla comunità criptovaluta che dai regolatori che sono sempre alla ricerca di scappatoie nel tuo progetto. Continuando a leggere, avrai un'idea di tutto il lavoro necessario per portare a termine una ICO di successo. 

Prevendita: Perché è importante prima del lancio

Prima di dare il via a qualsiasi progetto di criptovaluta, dovrai sederti con il tuo team e chiederti se una ICO è la strada giusta da seguire nel tuo tentativo di raccogliere capitale per il tuo progetto. Giusto perché tu lo sappia, il cimitero dei progetti ICO falliti è piuttosto ampio e profondo. Tuttavia, l'opportunità di raccogliere una quantità pazzesca di fondi utilizzando questo metodo tenta sempre progetti troppo zelanti per ignorare i molti rischi che vengono con le ICO. 

La verità è che non molti progetti possono raccogliere capitali con successo tramite una ICO. A tal fine, è necessario prima capire che una ICO è più di una semplice raccolta di fondi per il vostro progetto. Quindi, prima di decidere se una ICO è la cosa giusta per il tuo progetto, ecco alcune cose che devi sapere:

  1. La prima cosa che dovresti chiederti è come l'uso del token nativo per il tuo progetto migliorerà il business, il prodotto o i servizi? Questo va ben oltre il semplice dedicare una rapida esplosione di capitale nel frattempo. 
  2. Come intende il suo progetto generare un discreto ritorno sull'investimento per i suoi investitori nel lungo periodo?

Le ICO di maggior successo che abbiamo incontrato hanno un incredibile caso d'uso per un blockchain. Ancora di più, queste ICO hanno prodotti e servizi impressionanti a cui gli investitori sono interessati. 

Visto che ci sono tonnellate di token nello spazio delle criptovalute, devi avere una risposta convincente a queste domande fondamentali, poiché gli investitori probabilmente eviteranno un progetto che non è ben pensato. 

Mettere insieme una squadra robusta

Una ICO non è un piccolo progetto. Inoltre, la maggior parte delle ICO sono sfaccettate, quindi non potete andare da soli. Per avere successo e scalare, è necessario mettere insieme un team robusto. Senza giri di parole, il team dietro una ICO mostra se il progetto avrà successo o meno. E sì, tenete a mente che gli investitori prestano attenzione e guardano da vicino. 

Conoscere tutte le leggi pertinenti e scegliere la giurisdizione giusta

I regolatori e i legislatori stanno diventando piuttosto esperti in termini di comprensione di criptovaluta, blockchain, e simili. Ma poiché questa industria è piuttosto nuova e non c'è ancora una solida comprensione della tecnologia, sembra che ci siano un sacco di aree grigie della legge, e le ICO non sono lasciate fuori. 

Ma per quanto questo possa sembrare eccitante per molti progetti, non interpretate mai che la vostra ICO non sarà soggetta ai regolamenti locali. Quello che intendiamo qui è che il vostro progetto ha bisogno di competenze legali per aggiornarvi sull'esatta natura legale del vostro token, come il vostro progetto potrebbe essere regolato così come tutto ciò di cui avrete bisogno per rimanere conformi, soprattutto quando si tratta di leggi sulla sicurezza che guidano l'emissione di tutte le classi di attività che sono classificate come titoli (come obbligazioni, azioni e talvolta, token. C'è anche la necessità che il vostro progetto sia conforme all'Anti-Denaro Laundering (AML), che sono progettati per prevenire qualsiasi tipo di riciclaggio di denaro. 

Aggiungiamo anche rapidamente che i regolamenti che si applicano al vostro progetto e ICO varieranno significativamente a seconda della giurisdizione in cui state operando. Per esempio, i token offerti in vendita agli utenti negli Stati Uniti possono essere soggetti ai regolamenti della United States Securities and Exchange Commission (SEC). E sicuramente il test di Howey aiuterà a determinare se il tuo token sarà considerato un titolo dalla SEC (il che significa che potrebbe finire per essere regolato dalle leggi federali sui titoli).

Ci sono tonnellate di paesi lodati per il loro quadro legale favorevole che rende le cose facili per le ICO e altri progetti legati alle criptovalute. Questi paesi includono la Svizzera, le Isole Vergini Britanniche, Singapore, Hong Kong, Cipro, Lichtenstein, Malta e Gibilterra, e le Isole Cayman. 

Scegliere o sviluppare la giusta tecnologia

Per una raccolta fondi di successo per la tua ICO, dovrai scegliere le tecnologie giuste. La tecnologia più importante che dovrai avere sul posto include blockchain, un contratto intelligente, un token, insieme a una brillante serie di architetture web e di sicurezza back-end. 

Blockchain: Mentre molti progetti che abbiamo incontrato nello spazio crypto sviluppano il proprio blockchain che alimenta il loro progetto e ICO, la maggior parte dei progetti crypto che abbiamo incontrato scelgono di sfruttare piattaforme come Ethereum. La realtà è che costruire un blockchain è un processo sofisticato, complesso e dispendioso in termini di tempo e raccomandato solo per progetti che richiedono una tecnologia blockchain su misura. E mentre questi blockchain unici offrono tonnellate di caratteristiche brillanti e maggiore flessibilità, hanno anche bisogno di più tempo e competenze. 

Contratto intelligente: Un contratto intelligente è un motore che alimenta il tuo progetto ICO. È progettato per prendersi cura delle vendite di token in entrata, mentre garantisce ai titolari di token la possibilità di trasferire, vendere i loro token, connettersi al loro portafoglio di token e molto altro ancora. A tal fine, è importante che tu controlli adeguatamente il tuo contratto intelligente per garantire che sia funzionale e super sicuro, poiché gli hacker saranno in agguato per sfruttare le vulnerabilità del tuo contratto intelligente per rubare denaro a te e ai tuoi investitori.

Gettoni: Per il fatto stesso che i token sono un codice, possono essere facilmente programmati utilizzando diverse caratteristiche. E solo perché tu lo sappia, i token sono classificati in diverse categorie, tra cui, Investimento, utilità, asset-backed, o partecipazione. E sicuramente, ognuna di queste categorie di token è vincolata da speciali requisiti legali. A tal fine, è necessario essere chiari sullo stato del vostro token. 

Infrastruttura: Oltre a tutte le tecnologie specifiche di blockchain che sono essenziali per far navigare la vostra ICO, c'è anche la necessità di avere una robusta collezione di server per gestire il traffico del vostro sito web e imbarcare gli utenti. Questo includerà anche la verifica manuale e i servizi Know Your Customer (KYC). 

Sicurezza: Mentre gli blockchain vantano un robusto livello di sicurezza, i siti web e i contratti intelligenti sono vulnerabili e possono essere sfruttati dagli hacker. E per tua informazione, le ICO sono un parco giochi per truffatori e hacker. Tenete anche a mente che il vostro progetto può essere soggetto a phishing di nomi di dominio e social, violazioni di contratti intelligenti, DDoS (distributed denial of service), violazioni di dati personali e altro. Tuttavia, avere una robusta architettura di sicurezza proteggerà e rassicurerà i vostri investitori sulla serietà del vostro progetto. 

Un'altra cosa che puoi fare per rafforzare la sicurezza è impiegare i servizi di professionisti per controllare il tuo contratto intelligente. Non solo, puoi anche optare per un servizio di hosting affidabile (con protezione DDoS) e monitoraggio del dominio per il phishing. Inoltre, l'acquisto di tutti i nomi di dominio simili aiuterà a rendere il vostro progetto ancora più sicuro, aumentando la fiducia degli investitori nel vostro progetto. 

Progettare e lavorare sulla tua tokenomics

Mentre lavorate al vostro progetto, è importante che troviate un equilibrio tra l'offerta e il prezzo del vostro token nativo per la vostra ICO. Ecco l'accordo, se l'offerta è troppo alta, allora aspettatevi che il prezzo per token sia diluito e lento. D'altra parte, se l'offerta è troppo bassa, allora potresti non avere abbastanza token per soddisfare la tua base di investitori, o i tuoi potenziali investitori potrebbero essere scoraggiati dal prezzo elevato del tuo token. Questi fattori sono essenzialmente ciò che il tokenomics della vostra ICO significa

La tokennomics del vostro progetto dovrebbe funzionare in modo tale da sostenere non solo la natura del vostro prodotto o servizio ma anche il prezzo del vostro token. Mentre esplorate la tokenomics della vostra ICO, dovete concentrarvi su due fattori principali e comprendono, l'assegnazione e la distribuzione dei token così come la fornitura dei vostri token. 

Assegnazione e distribuzione: Quando si tratta di decidere come allocare e distribuire i tuoi token, ci sono tonnellate di decisioni che tu e il tuo team dovete prendere. La prima decisione è se sarà meglio lanciare ICO private o pubbliche. Puoi anche decidere di usare entrambi, specialmente se pensi che sia ottimo per il tuo progetto. 

Da un lato, una ICO privata permette agli investitori limitati di acquistare token pre-minizzati. Questo di solito avviene in un evento di pre-vendita, appena prima di una ICO pubblica. Dall'altro lato, le ICO pubbliche permettono a quasi chiunque abbia un portafoglio di criptovalute di investire nel vostro token nativo. A volte, le ICO pubbliche sono chiamate token crowdfunding. 

Mentre esplorate l'allocazione e la distribuzione, tenete a mente che dovrete trovare un equilibrio. Se i primi investitori e i dipendenti detengono una percentuale maggiore dei vostri token, il prezzo del vostro token finirà per subire un colpo in quanto si precipiteranno a vendere i loro token una volta che noteranno un aumento significativo del prezzo. Per prevenire tali eventi, la maggior parte delle ICO include accordi di lock-up nei loro tokenomics. Questo aiuta a stabilizzare il prezzo nel breve periodo. 

Ancora una volta, se una grande percentuale dei vostri token è controllata da balene (cioè investitori che possiedono una percentuale significativa dei vostri token), è una bandiera rossa enorme per gli investitori al dettaglio che saranno preoccupati per le balene che scaricano su di loro.

Fornitura di gettoni: Ogni token ha un'offerta massima (cioè il numero totale di token che saranno mai creati o estratti), un'offerta totale (il numero totale di token che esistono attualmente), così come un'offerta circolante (cioè il numero totale di token in circolazione attualmente)

Mentre il valore del tuo token sarà incrementato dalla sua offerta, tutte le promesse del tuo progetto attireranno anche gli investitori, spingendo il suo valore più in alto. 

In questi giorni molti progetti progettano l'offerta del loro token nativo per essere sia inflazionaria che deflazionaria. Ma tenete a mente che questo dipende molto dalla natura del vostro progetto. Con i token inflazionari, non c'è un'offerta massima (cioè nuovi token possono sempre essere creati). Gettoni deflazionari come bitcoin, bitcoin cash, Litecoin hanno tutti una fornitura massima limitata. 

Se optate per un modello inflazionistico, tenete a mente che questo può portare alla svalutazione del vostro token nel lungo periodo. Tuttavia, incoraggia anche i possessori di token ad usare i loro token, il che è eccitante. Una modalità deflazionistica aiuterà ad aumentare o mantenere il valore di ogni token, specialmente quando la domanda aumenta. Sfortunatamente, un modello deflazionistico può portare gli investitori ad accumulare i loro token invece di usarli. Alla fine della giornata, la decisione spetta a te che devi decidere quale modello è più adatto al tuo progetto. 

Decidi il tuo modello di vendita di token

Dopo aver esplorato la tokenomica del vostro progetto, la cosa successiva è decidere come voi e il vostro team gestirete la vendita dei vostri token nativi. Per essere al top del vostro gioco, dovrete optare per un modello di vendita di token che bilanci la semplicità in tutte le ramificazioni, in modo che il vostro progetto risulti allettante per un mix di investitori. 

Tappi morbidi, duri e nascosti: Il soft cap si riferisce alla quantità minima di capitale che la tua ICO deve raccogliere (sia in termini di importo raccolto che di numero di token venduti). L'hard cap si riferisce all'importo massimo che la tua ICO deve raccogliere prima che l'evento finisca. Questi tappi sono impostati anche prima dell'inizio dell'ICO. I tappi nascosti possono essere sia hard che soft, tuttavia, gli investitori non hanno alcuna idea sulla capitalizzazione, fino a quando l'assegnazione passa. 

Uncapped o capped con tassi fissi: Utilizzando questo modello, i progetti fissano un prezzo specifico per i loro token nella fase iniziale della loro ICO, che di solito è un prezzo scontato. Come il progetto guadagna slancio e interesse, aumenteranno il prezzo in seguito. Questo modello aiuta a motivare gli investitori ad entrare presto. 

Asta olandese e asta olandese inversa: Utilizzando un modello di asta olandese, i progetti utilizzano il loro contratto intelligente per calcolare il prezzo del loro token solo dopo che le offerte sono state ricevute dagli investitori. Alla fine, l'offerta più alta ha la priorità. Dall'altra parte del corridoio c'è un'asta olandese inversa, che inizia con un prezzo elevato del token e un tetto massimo. La differenza tra questo modello e il precedente è che il prezzo del token e il tetto massimo diminuiscono ogni giorno di vendita o per ogni blocco che viene estratto. Una volta raggiunto il cap, la vendita termina. 

Raccogliere e restituire (C&R): Con questo modello, il tetto è fisso ma con una certa forma di flessibilità. Utilizzando questo modello, un contratto intelligente viene utilizzato per accettare contributi che sono oltre il limite fisso predeterminato. Una volta fatto questo, il contratto intelligente regola le assegnazioni finali dei token in base al rapporto. Alla fine della giornata, la differenza viene restituita agli investitori. 

Soffitto dinamico: Questo modello è progettato in modo tale che l'intero capitale non è reso disponibile in anticipo. Invece di rendere il cap totale disponibile agli investitori, questo modello è usato per creare una serie di hard cap, con obiettivi specifici per ogni fase. Questo tipo di modello assicura che le balene non comprino l'intera allocazione in anticipo. Inoltre, prevede la partecipazione di piccoli investitori. 

Creare e lanciare la vostra roadmap del prodotto

Mentre costruite il vostro progetto, tenete sempre a mente che la vostra ICO è solo un mezzo per un fine. Alla fine, i vostri investitori vorranno alcuni chiarimenti sul perché state raccogliendo capitale, per cosa verrà usato il denaro e la direzione che la società sta prendendo. Ecco perché ogni progetto ha bisogno di una tabella di marcia dettagliata per corteggiare e convincere gli investitori che il loro progetto è legittimo e ha buone probabilità di successo. 

Ecco ciò che la vostra tabella di marcia dovrebbe contenere: 

  • Una visione solida e ben strutturata del tuo progetto. In questa fase, potresti aver bisogno di assumere un copywriter professionista che possa gestire questo per tuo conto. 
  • La vostra tabella di marcia dovrebbe contenere una serie di tappe e obiettivi intelligenti e ben articolati. Ricordatevi di mantenere tutto questo fattibile, specifico, misurabile, limitato nel tempo e realistico. 

Scrivi il whitepaper del tuo progetto 

Un whitepaper è essenzialmente un pitch per la tua ICO. È il materiale più importante che dà agli investitori che fanno la loro due diligence un'analisi del vostro progetto. Questo whitepaper è super importante per il tuo progetto in quanto aiuterà a convincere gli investitori della credibilità, legittimità e serietà del tuo progetto. 

Prima di iniziare a costruire una comunità, è essenziale avere il tuo whitepaper fin dall'inizio, in quanto renderà più facile raggiungere gli investitori e innaffiare il terreno per una ICO privata o pubblica. 

Come abbiamo detto prima, il tuo whitepaper dovrebbe presentare tutto ciò che il tuo progetto comporta. Dai dati delle ricerche di mercato a tokenomics alla tua tecnologia, ai membri del tuo team e alla roadmap del prodotto, tutto dovrebbe essere ben presentato nel tuo whitepaper. 

Assicurati di non lesinare su grafici e copywriter e questo perché gli investitori non vogliono leggere un whitepaper pacchiano o un design scadente. Per il successo del tuo progetto, è importante che tu scelga il meglio. 

Se stai cercando qualche idea su come strutturare il tuo whitepaper, puoi cercare su Google tonnellate di idee brillanti. 

Prepararsi al lancio

Costruisci il tuo sito web e il tuo marchio

Ad essere onesti, molti investitori amano valutare la qualità di un progetto dando un'occhiata al loro sito web. A questo scopo, devi impiegare i migliori sviluppatori e designer web che tu e il tuo team potete permettervi. E sì, è meglio non tagliare gli angoli. Se il tuo progetto è internazionale e hai intenzione di attrarre investitori dall'estero, potresti aver bisogno di assumere traduttori professionisti per tradurre il tuo sito web in tutte le lingue native della giurisdizione del tuo progetto. 

Prima che la vostra ICO vada in onda, c'è bisogno di avere una landing page per la vendita di token. Questa pagina darà agli investitori un'istantanea del vostro progetto e i suoi principali punti di vendita. Inoltre, dovete assicurarvi che il vostro whitepaper sia chiaramente segnalato. Avere una landing page ben eseguita genererà potenti lead per la vostra ICO. 

Costruire una comunità

Quando si tratta di criptovalute, la tua comunità è la linfa vitale che alimenta i tuoi progetti. Avere una comunità leale, dedicata ed entusiasta spingerà il tuo progetto a livelli incredibili. Inoltre, sarà un game-changer per quanto riguarda il marketing del tuo progetto e dell'ICO. Con una robusta spinta di marketing e una sofisticata campagna di PR, dovreste essere in grado di costruire una comunità affidabile. 

Per essere al top, raccomandiamo sempre di assumere i servizi di agenzie di PR e marketing specializzate in ICO e crypto. Tenete a mente che il cripto-verso è unico. Inoltre, la maggior parte dei professionisti aziendali e tradizionali non hanno abbastanza comprensione dell'ecosistema, dei media o degli investitori. 

PR: Un grande team di PR ha l'orecchio per terra e ha una conoscenza approfondita dei media crittografici. Ancora di più, hanno anche una lista di contatti solidi che saranno importanti per il tuo progetto. Un team di PR professionale dovrebbe essere in grado di portare il tuo progetto sulle prime pagine delle principali pubblicazioni di criptovalute, posizionando il tuo progetto come uno dei migliori che l'industria abbia mai visto. I PR dovrebbero anche essere in grado di far apparire voi e il vostro team nei pezzi di leadership più importanti. Anche in questo caso, i PR sono responsabili della scrittura di comunicati stampa altamente coinvolgenti che convinceranno gli investitori a controllare il tuo progetto. Se stai cercando di presentare il tuo progetto ai giornalisti, avere un team di PR dedicato è la strada giusta da percorrere. 

Infine, il tuo team di PR dovrebbe essere in grado di far apparire i fondatori nei podcast e intervistarli nei migliori canali YouTube ospitati da famosi appassionati di criptovalute. 

Gruppi comunitari: Mentre si costruisce una comunità, è importante assicurarsi di mantenere l'impegno con la tua comunità, prima, durante e anche dopo la tua ICO. Con un community manager dedicato per organizzare slack, canali Discord e Telegram, dovresti essere sulla traiettoria giusta. Inoltre, è necessario essere attivi su piattaforme popolari come Bitcoin Talk, Reddit. Non solo, è anche importante mettere fuori blog regolari su medium mentre si aggiorna GitHub, di tanto in tanto. 

Media sociali: Costruire una presenza sulle principali piattaforme di social media è importante. Questo aiuterà a tenere informati gli investitori e quelli potenziali. A questo scopo, tu e il tuo team dovete assumere un social media manager professionista che possa tenere impegnata la tua comunità con contenuti rilevanti e divertenti. 

Paga per giocare: Anche se molte piattaforme di social media mainstream hanno vietato la pubblicità legata alle ICO nel 2018 (per fortuna, alcuni di questi divieti sono stati eliminati), è ancora possibile eseguire annunci crittografici a pagamento sulle principali pubblicazioni e siti web di crittografia. Mentre si esplorano gli annunci a pagamento, è importante sperimentare con più tipi e modelli di prezzo e vedere cosa ti fa ottenere ciascuno (cioè, impressioni e risposta diretta) in diverse fasi della tua vendita di token. 

Influencer marketing: Ottenere una celebrità popolare per sostenere il vostro progetto andrà un lungo cammino per promuovere il vostro progetto e aiutare a corteggiare gli investitori. Mentre esplorate questa opzione, incoraggiamo sempre i progetti a fare i loro compiti a casa e a scegliere solo gli influencer che spingeranno i loro progetti a nuove altezze. Optando per l'influencer marketing, quello che stai facendo è legare la reputazione del tuo progetto alla loro. 

Programmi di taglie: Puoi generare un sacco di buzz sul tuo progetto pre-ICO istituendo taglie sulla promozione del progetto, segnalando bug, gusti unici, mantenendo forum e altro. I programmi di taglie sono un modo eccezionale per conquistare gli appassionati di criptovalute. Inoltre, fornisce loro l'opportunità di impegnarsi con i dettagli del tuo progetto. 

Ico calendari: Un'altra cosa che dovrete assicurarvi mentre costruite il vostro progetto è avere la vostra ICO presente su tutti i migliori calendari ICO. Una semplice ricerca su Google dovrebbe presentarvi tonnellate di dettagli. 

Agenzie di rating: Ci sono tonnellate di piattaforme di rating speciali il cui lavoro è quello di valutare e controllare la vostra ICO. Anche se non sono economiche, saranno preziose per il vostro progetto in quanto il loro timbro di qualità, credibilità e approvazione attirerà l'interesse degli investitori nel vostro progetto.

Elenca il tuo progetto negli scambi

Non ha senso avere un progetto brillante, un grande token nativo che gli investitori vorrebbero comprare e non avere assolutamente nessun posto dove venderlo. Ecco perché è super importante avere il tuo token quotato sulle borse migliori prima della data della tua ICO. Avere il tuo progetto elencato su scambi di alta qualità, sicuri e legalmente conformi aiuterà senza dubbio a promuovere organicamente la tua ICO. 

Ogni borsa ha i suoi requisiti unici che devi soddisfare prima che il tuo token sia quotato. Ma la maggior parte delle volte, tutto dipende dalla natura del tuo token e del tuo business. Inoltre, alcuni di questi requisiti sono universali e possono includere l'avere il tuo contratto intelligente adeguatamente controllato da professionisti. 

Perché la maggior parte delle borse guadagna denaro facendo pagare le commissioni su compravendite eseguite sulle loro piattaformesono sempre alla ricerca di elencare nuovi token molto richiesti. Diciamo che hai una grande comunità e puoi dimostrare un'alta domanda per il tuo token, trovare un exchange su cui quotarti sarà una passeggiata. Dalla domanda alla quotazione, l'intero processo dovrebbe richiedere circa 1-2 mesi. Quindi è importante includere questo nella timeline e nella tabella di marcia generale dell'ICO per il vostro progetto. 

Post vendita: Cosa succede dopo il lancio completo?

Come abbiamo detto fin dall'inizio, la vostra ICO è solo un mezzo per un fine. Dopo aver raccolto con successo il capitale necessario per il vostro progetto, la cosa successiva è quella di rimanere impegnati con la vostra comunità e di mantenere tutte le promesse delineate nel vostro whitepaper. Continuate a leggere per una lista di alcune delle migliori ICO della storia. 

Le migliori ICO della storia

Lo spazio crypto ha sperimentato un livello folle di hype, soprattutto con le tonnellate di tecnologie emergenti in questo settore. Ma indovinate un po', nessuna di queste tecnologie emergenti ha generato tanto scalpore quanto l'initial coin offering (ICO), un modello di crowdfunding usato per lanciare nuovi token, monete e servizi. Mentre questa opzione di finanziamento ha fatto nascere tonnellate di grandi progetti cripto, ha anche posto un rischio significativo per gli investitori quotidiani. 

Il problema delle ICO è che sono altamente speculative e questo perché solo pochissime ICO riescono a soddisfare le aspettative degli investitori. Inoltre, molte ICO sono fraudolente. Tuttavia, gli investitori continuano a setacciare lo spazio ICO per il prossimo grande progetto. Continuate a leggere per trovare alcuni dei più grandi eventi ICO nello spazio crypto.

Il DAO

Il progetto DAO è stata la definizione originale di un'organizzazione autonoma decentralizzata, un progetto unico in cui il codice open source fornisce una forma speciale di meccanismo di governance al posto della leadership tradizionale. 

Il DAO è stato un progetto brillante in ogni senso pratico in quanto è stato progettato per funzionare come una piattaforma di finanziamento di rischio per progetti di criptovalute. Il sistema funziona in modo tale che i fondi vengono assegnati automaticamente seguendo una serie di criteri. 

Nel 2017, il team dietro DAO ha lanciato la sua ICO, con il progetto che ha raccolto 12,7 milioni in token Ethereum. A quel tempo, il valore era di circa $150 milioni. Purtroppo, il team ha dovuto abbandonare il progetto dopo che un hacker malintenzionato ha fatto fuori oltre $50 milioni dei fondi raccolti. 

Dopo l'hack, la comunità Ethereum ha votato massicciamente per l'hard fork della rete nel tentativo di invertire l'hack e restituire gli ETH rubati agli investitori. Questo ha danneggiato immensamente il progetto. La decisione è stata in qualche modo controversa, soprattutto considerando che ha violato l'immutabilità del libro mastro e il codice è legge etica di blockchain. 

NEO

NEO è un brillante progetto open-source blockchain di origine cinese. Il progetto è andato con molti nomi diversi dal suo inizio. Il più popolare, tuttavia, è il suo soprannome, China's Ethereum. NEO si è distinto dalla massa sfruttando le applicazioni di contratti intelligenti e il commercio decentralizzato. 

Il team dietro NEO ha avuto una ICO massiccia e questo è in parte grazie a Microsoft Corp, il governo cinese, così come altre aziende top che hanno creduto nel progetto. Dal suo prezzo iniziale di 3 centesimi ad un massimo storico di quasi $180, NEO ha dimostrato più volte di essere un progetto di serie A. 

Nella sua primissima ICO, che si è tenuta nell'ottobre 2015, NEO ha raccolto quasi $550.000 da 17,5 milioni di token venduti. Anche se la somma sembra modesta, tra il 2015 e il 2018, questa è stata un'impresa piuttosto impressionante per qualsiasi progetto ICO. 

Nel 2016, il team ha tenuto un secondo crowdsale, che ha visto il progetto raccogliere $4,5 milioni da 22,5 milioni di token venduti. 

Bancor

Il progetto Bancor, con sede in Svizzera, ha tenuto la sua ICO nel giugno 2017, con la società che ha raccolto $153 milioni in poco più di tre ore dagli investitori che hanno creduto nel progetto. Il progetto ha attirato notevoli personalità come Tim Draper e Blockchain Capital. L'ICO di Bancor doveva finanziare una piattaforma che facilitasse agli utenti il lancio dei propri token blockchain. 

Purtroppo, solo due anni dopo il lancio dell'azienda, il loro token, BNT è crollato. Inoltre, gli hacker hanno portato via $13,5 milioni di BNT dallo scambio decentralizzato (DEX) del progetto nel 2018. Inoltre, la società è stata bandita dall'offrire i suoi servizi agli utenti statunitensi a seguito di incertezze normative. 

Quello stesso anno, una fonte anonima ha affermato che, mentre la società aveva rispettato la maggior parte delle sue promesse ICO, la maggior parte dei fondi generati dalla sua ICO sono stati investiti altrove. 

Mentre il DEX di Bancor ha approfittato dell'ascesa della finanza decentralizzata (DeFi), il suo token nativo non si è avvicinato al suo massimo storico di gennaio 2018. 

Tezos

Tezos Foundation ha generato molto clamore durante la sua ICO con il progetto che ha raccolto oltre $232 milioni dalla sua primissima ICO nel luglio 2017. Il progetto Tezos era destinato a creare una piattaforma di contratti intelligenti che alimenta le economie digitali online come il gioco. 

Il punto forte del progetto Tezos era la sua governance "auto-ammendante", una tecnologia messa in atto per evitare hard fork come quello subito da DAO. Sfortunatamente, il progetto ha visto molte cause legali intentate contro di esso, compresa una class action presentata da investitori che sostengono che il progetto ha violato le leggi sui titoli con la sua ICO. Questa causa ha ostacolato il progetto della società fino a quando non è stata risolta l'anno scorso dopo che la società ha accettato di pagare $25 milioni di danni agli investitori. 

Laboratori Sirin

Un altro progetto che ha generato onde enormi durante la sua ICO è Sirin Labs. Grazie all'hype sulla sua ICO, il progetto ha raccolto $158 milioni dal suo evento ICO tenutosi nel dicembre 2017. Il progetto è stato progettato per costruire il primo telefono blockchain al mondo, soprannominato Finney. Questo telefono disponeva di un portafoglio di criptovalute incorporato, un token nativo soprannominato SRC, che era destinato ad alimentare gli acquisti in tutto l'ecosistema dapp. 

Il team dietro questo progetto ha mantenuto la sua promessa e ha lanciato Finney quasi un anno dopo. Tuttavia, il progetto non è riuscito a decollare, con la società che alla fine ha licenziato 25% dei suoi dipendenti nell'aprile 2019. A seguito dell'incapacità del progetto di scalare, l'amministratore delegato della società, Moshe Hogeg ha affrontato più cause legali legate alle sue altre attività, nonché una fattura di fabbrica non pagata di $6 milioni per la produzione di Finney.

Filecoin

Protocol Labs, la mente dietro Filecoin ha raccolto quasi $257 milioni dal suo evento ICO nel settembre 2017. L'azienda ha pianificato il lancio di un mercato decentralizzato per l'archiviazione dei dati che interromperà le aziende cloud proprio il modo Airbnb ha fatto al mondo degli hotel. 

Mentre il progetto ha subito una serie di battute d'arresto, il progetto è stato finalmente lanciato nell'ottobre 2020. Quando Filecoin è stato quotato in borsa, ha aperto a $26 e ha raggiunto un picco di $63, prima di stabilirsi definitivamente a $31. 

Al momento, i token Filecoin sono 14 volte il prezzo medio pagato dagli investitori durante la loro ICO. E bene, il suo token nativo è stato quotato nelle migliori borse. 

Moneta del Drago

Al culmine del boom delle ICO nel 2018, Dragon Inc. ha lanciato una ICO per il suo token nativo Dragon Coin (DRG). Questo progetto avrebbe dovuto lanciare un sistema di pagamento per il mercato dei casinò online del Sud-Est asiatico. Sia gli investitori istituzionali che quelli al dettaglio sono saltati sull'opportunità di investire in un token di gioco d'azzardo. Questo ha permesso al progetto di raccogliere $320 milioni. 

Purtroppo, la controversia è iniziata pochi mesi dopo, quando il New York Times ha riferito che Cambridge Analytica, una società di consulenza politica molto controversa nota per aver influenzato le elezioni in diversi paesi, era dietro la campagna di promozione di Dragons Coin. L'articolo del New York Times ha anche collegato il progetto con Wan Kuok-koi, un gangster molto noto di Macao. Come se non bastasse, la pubblicazione ha anche esposto le partnership ben pubblicizzate del progetto con artisti del calibro di Visa come truffe. 

HDAC

Dicembre 2017, ha visto il quinto più grande evento ICO con Hyundai Digital Asset Company, un braccio della casa automobilistica coreana, raccogliendo un enorme $258 milioni dagli investitori. L'ecosistema HDAC era destinato ad essere utilizzato con l'Internet delle cose e altri blockchain. Purtroppo, il progetto è stato al di sotto delle aspettative e non è stato in grado di infiammare il mondo. Il suo token nativo è attualmente in vendita per $0.016 dopo aver raggiunto un massimo storico di $0.106 nel giugno 2018. 

Ma non abbandonate ancora il progetto, dato che la società ha lanciato la sua prima dapp sulla sua mainnet nel 2020. Inoltre, ci sono voci che la società prevede di lanciare un ecosistema di partner blockchain per rivaleggiare con aziende come Klatyn. 

Tatatu

Tatatu ha avuto uno degli eventi ICO di maggior successo, con l'azienda che ha raccolto uno sbalorditivo $575 milioni di dollari da investitori tra cui aziende di primo piano come Polymath Capital, e BlockTower Capital nel giugno 2018. Il progetto è stato commercializzato come un Netflix basato su blockchain dove gli utenti saranno ricompensati con token TTU per la semplice visione di film. 

Anche se il progetto ha collaborato con il famoso attore di Hollywood, Johnny Depp, la piattaforma ha lottato per elencare film di serie A sulla sua piattaforma. Oggi, è più simile a una piattaforma di social media che premia gli utenti con gettoni per il gradimento e la condivisione di contenuti visivi. 

EOS

EOS ha raccolto un incredibile $4,2 miliardi di fondi. E per tua informazione, EOS ha raccolto più di tre volte quello che i più grandi round di venture funding del 2018 sono stati in grado di tirare dentro (Uber, Epics Games e Juul).

EOS è stato fondato da Dan Larimer, direttore tecnologico di Block.One. Prima di EOS, aveva inizialmente fondato la rete di social media Steemit e il DEX, BitShares. 

Il progetto EOS è stato commercializzato come un concorrente di Ethereum anche se i fondatori hanno affermato che il suo progetto, che è alimentato dalla piattaforma delegata proof-of-stake (dPoS) potrebbe gestire migliaia di transazioni al secondo più di Ethereum. Questo alla fine renderà EOS la piattaforma go-to per lo sviluppo di dapp. 

Detto questo, il progetto ha subito problemi di congestione con i ricercatori che mettono in discussione le affermazioni del progetto di essere decentralizzato. Inoltre, una ricerca della società VC Outlier Ventures sostiene che c'è un massiccio esodo di sviluppatori dalla rete EOS. 

Nel 2020, Larimer si è dimesso dalla sua posizione di CTO di Block.One, lasciando il futuro del progetto incerto e inviando il token EOS a una perdita di 16%. 

Lascia una risposta

Aiutaci a curare le grandi risorse

Informazioni su

CryptoMinded è una directory curata di risorse, servizi e strumenti legati alla crittovaluta e alla catena dei blocchi.

it_ITItalian