Investire in Bitcoin nel 2022

Galleggiante nel 2009 come sostituzione del regolare criptovalute, Bitcoin non ha ricevuto molto potere fino alla fine del 2017, quando ha praticamente battuto la barriera del prezzo di $20.000. Tuttavia, l'inaugurazione della legislazione normativa necessaria è stata un grande ostacolo negli ultimi anni, insieme alle enormi fluttuazioni del prezzo della moneta. Nonostante questo, Bitcoin ha registrato un massimo storico di circa $69.000 verso la fine di novembre 2021. 

Anche se Bitcoin può essere un sistema decentralizzato blockchain Una rete che si basa su un meccanismo di consenso proof-of-work per autorizzare le transazioni. Le transazioni sono immutabili e non possono essere modificate o cancellate senza consenso. Gli individui che partecipano al processo di autorizzazione e verifica sono ricompensati con BTC token. La fornitura totale è limitata a 21 milioni di Bitcoin.

Questo articolo è una guida per i potenziali investitori in Bitcoin, sia aziendali che individuali, esperti o principianti. Che sia a breve o a lungo termine, ci sono diversi modi per investire in Bitcoin e altre criptovalute, ma per lo scopo di questo articolo, ne verranno discussi quattro.  

Investire in Bitcoin attraverso uno scambio

Il primo metodo per investire in Bitcoin, soprattutto a lungo termine, è quello di acquistare attraverso un criptovaluta scambio. Uno scambio cripto sono piattaforme digitali dove è possibile acquistare monete BTC in prima mano allo scopo di conservare e vendere attraverso lo stesso scambio cripto in un momento successivo di solito quando il valore del Bitcoin si è apprezzato.

A causa di Bitcoin tecnologia digitale specializzatarichiede un portafoglio digitale compatibile dove il Bitcoin è tenuto. Ci sono fondamentalmente due tipi di portafogli digitali per memorizzare Bitcoin: portafogli hardware e software.

Portafogli hardware: Sono dispositivi fisici come le chiavette e contengono un hardware che li stacca completamente dal mondo esterno. Questo implica che non possono essere invasi da nessuna rete e la tua chiave esclusiva è offline. Ecco perché i portafogli hardware o freddi sono il modo più sicuro per conservare bitcoin e altre criptovalute. Trezor e Ledger Nano S sono stati nominati come i due migliori portafogli Bitcoin.

Portafogli software: Come il nome implica, i portafogli software sono i nostri familiari siti web, applicazioni web e desktop. Al contrario dei portafogli hardware, offrono meno sicurezza rispetto ai portafogli hardware, ma sono più comodi da usare e rendono i token Bitcoin più accessibili per il trading. Alcuni dei principali portafogli software per tenere Bitcoin sono Coinbase, Atomic Wallet, Edge e Exodus.

Acquistare alcune frazioni di Bitcoin attraverso uno scambio

Numerosi potenziali investitori che sono nuovi nel terreno di Bitcoin e altre criptovalute demoralizzati dal suo insolito prezzo elevato. Per esempio, al momento di scrivere questo articolo, un singolo token BTC è valutato a più di $34.000, il che significa che non ci saranno molte persone che potrebbero permettersi di investire in un intero token Bitcoin. Ma c'è una via d'uscita.

Per esempio, l'unità più piccola di Bitcoin è indicata come 'Satoshi', che è uguale a 0,00000001 BTC. Con l'attuale prezzo del Bitcoin e considerando la sua alta volatilità dei prezzi, questo importo vale meno di un penny; questo implica che si può effettivamente investire in unità più piccole e accessibili.

Tutto ciò che è richiesto è di scegliere il tuo scambio di Bitcoin preferito, iscriverti allo scambio e seguire il processo di registrazione. Poi investire in Bitcoin secondo le tue esigenze finanziarie.

Negoziare Bitcoin attraverso un broker

Il terzo modo per investire in Bitcoin è attraverso l'uso di broker di criptovaluta, i broker di criptovaluta sono anche piattaforme digitali, ma a differenza di Scambi di BitcoinNon vendono direttamente Bitcoin o altre criptovalute. 

Piuttosto, ti permettono di investire nel token di tua scelta facendo previsioni sul loro prezzo. Questo viene realizzato attraverso una vasta gamma di strumenti finanziari, il più popolare dei quali è il Contratto per differenza o CFD. Altri strumenti includono opzioni, futures e ETF.

I broker di Bitcoin forniscono un'opzione migliore per gli investitori a breve termine che vogliono solo approfittare della volatilità dei prezzi che non è offerta da altre valute fiat come (forex). Un altro vantaggio di investire attraverso un broker è che non hai bisogno di un portafoglio Bitcoin per gestire i tuoi token BTC.

Investire in un ETF Bitcoin

Il quarto modo per investire in Bitcoin è attraverso un ETF (Exchange Traded Fund). Si tratta di uno strumento finanziario che impacchetta una varietà di azioni e altri asset digitali al fine di minimizzare il rischio di trading. 

Gli ETF sono costruiti e sostenuti scegliendo deliberatamente quelle attività che probabilmente avranno un buon rendimento in futuro in base alla loro performance storica, agli indicatori di mercato e ad altri fattori. L'idea di un ETF è quella di assicurare che il vostro investimento abbia una probabilità molto alta di maturare un netto positivo, cioè profitto.

Avendo enumerato i vari modi di investire in Bitcoin, l'articolo procederà ad evidenziare alcune strategie di investimento in Bitcoin. Proprio come ogni altra strategia di investimento. Anche l'investimento in Bitcoin ha le sue strategie e ne verranno considerate tre principali.

Strategie di investimento in Bitcoin

Comprare e 'Hodl

La parola 'HODL' deriva da un investitore di Bitcoin frustrato e ubriaco che ha continuato a scaricare il suo lungo sproloquio su internet nel 2013 quando Bitcoin non era un concorrente importante. 

L'investitore ha promesso che, nonostante la criptovaluta originale non abbia guadagnato trazione al momento, continuerà a "hodl" su di essa poiché credeva nell'idea della rete di valuta decentralizzata blockchain e peer-to-peer che sostituirà le valute fiat.

Pertanto, comprare e tenere significa generalmente che credi nel successo e nelle prestazioni a lungo termine del progetto Bitcoin e del token BTC. Questo è il motivo per cui si investe in BTC e si continua a tenerlo per mesi, anche anni prima che venga venduto per realizzare il massimo profitto. 

Alcuni dei principali vantaggi di questa strategia di investimento sono profitti sono realizzati in futuro attraverso l'investimento in BTC a lungo termine, le preoccupazioni della volatilità dei prezzi giorno per giorno sono eliminati e la dimostrazione di sostegno alla visione.

L'uso dei bot di tradings

Un'altra buona strategia per investire in Bitcoin è utilizzare un bot di trading. Un trading bot è un software automatico che apre e chiude posizioni di trading per tuo conto. 

Tutto ciò che è richiesto è di specificare alcuni limiti e restrizioni, in modo che operi all'interno di queste linee guida. La maggior parte di bot di trading dipendono da modelli economici e finanziari e da algoritmi che sono integrati insieme all'intelligenza artificiale per fare previsioni accurate e precise. Inoltre, i bot hanno anche la capacità di aprire e chiudere posizioni in una frazione di secondo per massimizzare i profitti. 

L'uso di un bot di trading per bitcoin hanno una serie di vantaggi che includono i seguenti: (a) È il modo più facile di investire in bitcoin soprattutto per i commercianti e gli investitori alle prime armi. (b) Rende l'investimento e il trading di criptovalute più inclusivo. (c) Viene fornito con una serie di caratteristiche tra cui previsioni accurate, un modo rapido per aprire e chiudere le posizioni, dati e analisi, e molti altri. 

Copertura di Bitcoin

La copertura o la chiusura del Bitcoin o delle altre criptovalute comporta l'apertura di posizioni di trading che coprono strategicamente il guadagno o la perdita di un'altra posizione. Si possono usare shorting, CFD e futures per coprire il proprio investimento in Bitcoin. 

Dall'ascesa del Bitcoin, il token è diventato anche una classe di attività importante che sta competendo con le attività convenzionali come l'oro e le azioni. Questo implica che i commercianti e gli investitori stanno cercando di assicurare le loro posizioni di trading per assicurarsi di non perdere il loro capitale. 

Pertanto, diversi benefici dell'hedging bitcoin, vale a dire: assicurarsi che la propria posizione di trading originale non si traduca in alcuna perdita finanziaria, aiutare a gestire il rischio al fine di massimizzare il potenziale di profitto senza alcun rovescio e coprire la volatilità del prezzo del Bitcoin per una migliore redditività. 

Prima di investire in Bitcoin

Come ogni altro processo di investimento, ci sono alcune cose da considerare prima di investire in Bitcoin, è importante avere le informazioni necessarie sui fattori principali che influenzano i prezzi e le decisioni di investimento. Di seguito sono elencati alcuni dei fattori chiave:

Tariffe

Il primo fattore da tenere a mente sono i costi di transazione che includono una varietà di commissioni e spese. Se stai usando uno scambio, ciò implica che stai acquistando direttamente i token Bitcoin, il che comporta una tassa di rete. 

Per esempio, la tassa media di transazione di Bitcoin è vicina a $7.00 per transazione. Questo può essere influenzato dalla domanda e dal prezzo del token BTC. Oltre a questo, lo scambio può richiedere di pagare una tassa per i loro servizi, comprese le spese di deposito e ritiro, la tassa del portafoglio e le spese di inattività.

Al contrario, se state investendo attraverso un broker o acquistando uno strumento finanziario per scommettere sul Prezzo BTCnon c'è nessun pagamento per la tassa di rete. Tuttavia, è necessario coprire il costo della commissione, le spese di transazione, le spese di deposito e ritiro e altre spese necessarie.

Inoltre, ricorda che la banca o il tuo processore di pagamento possono anche rimuovere le loro spese di servizio. Ecco perché è importante impiegare una strategia d'investimento che si prenda cura di tutti i tuoi costi mentre restituisce un sano margine di profitto.

Rischi

Proprio come altre classi di attività, anche Bitcoin viene con la sua serie di rischi. Essendo un asset digitale relativamente nuovo, c'è bisogno di assicurare che i rischi coinvolti siano gestiti efficacemente. 

Alcuni dei principali rischi dell'investimento in Bitcoin sono i seguenti:

Volatilità del mercato e dei prezzi: Questo è l'aspetto più imprevedibile dell'investimento in Bitcoin, il prezzo può cambiare durante la notte. Tuttavia, puoi contenerlo coprendo il tuo investimento in Bitcoin attraverso gli ETF o investendo in diversi token che mostrano promesse.

Mancanza di supervisione regolamentare: Questo è un altro rischio che può portare a perdite finanziarie o addirittura a frodi. Per superarlo, usate scambi o broker che aderiscono ai regolamenti antiriciclaggio (AML) e Know Your Customer (KYC) per salvaguardare i vostri dati e fondi.

Sintesi dell'investimento in Bitcoin

Se sei interessato a investire in Bitcoin, ci sono diversi modi efficaci per farlo. Ogni metodo di investimento ha i suoi lati positivi e negativi, ed è necessario valutare i vostri obiettivi di investimento, le strategie, il capitale accessibile e il tempo disponibile per identificare il miglior metodo di investimento possibile. Questo ti permetterà di sfruttare il tuo tempo e le tue risorse finanziarie nel modo più efficace per ottimizzare i tuoi rendimenti.

Correlato

it_ITItalian