Come vede Wall Street le criptovalute e quali sono le loro previsioni?

BitcoinLa spettacolare ascesa della società dalla fine del 2020 ha reso sempre più difficile per gli scettici respingere l'estremamente volatile criptovaluta chiaro. Da quando il misterioso Satoshi Nakamoto ha pubblicato un documento di nove pagine che spiegava la tecnologia nel 2009, i più grandi attori della finanza, degli affari e del governo hanno discusso se sia la valuta del futuro, se sia una valuta, un asset rischioso e non regolamentato, un regalo al crimine organizzato o la "madre di tutte le bolle", come ha detto Nouriel Roubini. Guarda chi sono i tori e gli orsi, e come alcuni hanno spostato le loro posizioni nel tempo.

Gli appassionati di criptovalute vogliono pensare che Wall Street sia semplicemente un altro investitore entusiasta, pronto a versare denaro nel fiorente mercato delle criptovalute e raccogliere le stesse ricompense che i commercianti al dettaglio hanno avuto ogni volta che il valore delle criptovalute è aumentato. Ma questa stima è insufficiente in due modi: primo, Wall Street è già immersa fino al collo nel mercato delle criptovalute; e secondo, Wall Street non ha intenzione di iniettare la propria ricchezza nel mercato instabile. 

Nel mercato bitcoin, la finanza istituzionale ha avuto diverse possibilità di profitto. Tuttavia, mentre il suo impatto cresce, l'industria bitcoin si sta evolvendo in qualcosa di nuovo. Wall Street potrebbe star lentamente distruggendo l'bitcoin, di proposito o come risultato delle sue carenze intrinseche. Bitcoin ha indubbiamente guidato la carica per criptovalutepassando da un sistema finanziario stravagante in gruppi tecnologici affiatati a un argomento di discussione tra i grandi pianificatori finanziari. Oltre ad essere l'esempio principale della tecnologia blockchain, ora sta trasformando fondamentalmente il modo in cui vediamo l'economia. In un'intervista con il Government Office for Science, Simon Taylor, co-fondatore di un fondo di venture capital blockchain, ha dichiarato che la tecnologia "ci porta il trasferimento di beni quasi istantaneo, il movimento dei beni e la sicurezza del movimento dei dati", e che blockchain avrà un effetto simile sullo scambio come internet ha fatto sulla comunicazione. 

Bitcoin è ora cresciuto al punto che interi paesi stanno considerando di sconvolgere i sistemi di transazione che sono stati in atto fin dall'invenzione della moneta stessa. India e Svezia, in particolare, stanno cercando di replicare i sistemi per diventare le prime società senza contanti nella storia moderna. Questa è forse la prova finale di quanto importante sia diventato l'bitcoin. 

Il prezzo di Bitcoin rimane difficile da prevedere, ma un aumento a $100.000 per moneta sta diventando una proiezione comune. L'analista di Goldman Sachs, Zach Pandl, ha detto in una nota di ricerca ai clienti martedì che, man mano che le attività digitali diventano più popolari, la criptovaluta originale e più popolare afferrerà la quota di mercato da oro

Secondo Pandl, Bitcoin ha attualmente una quota di circa 20% del mercato del "negozio di valore". Il termine "riserva di valore" in questo contesto si riferisce a quanto oro gli investitori possiedono a scopo di investimento, così come quanto gli investitori possiedono di Bitcoin. Pandl ha ipotizzato che se la quota di mercato di Bitcoin aumentasse a 50% nei prossimi cinque anni, il suo prezzo salirebbe a poco più di $100.000. 

Il prezzo della criptovaluta originale e più popolare continua a oscillare ad un ritmo allarmante, e tutte le criptovalute rimangono investimenti pericolosi ed estremamente speculativi. Tra aprile e luglio del 2021, Bitcoin ha perso 50% del suo valore prima di salire a un massimo storico di oltre $68.000 a novembre. Alla fine ha raggiunto un picco di circa $47.000 per moneta nel 2021. 

Bitcoin è salito del 69% per l'anno alla fine di dicembre, il che è notevole ma non così forte come l'impennata di altri investimenti caldi come Ether (oltre il 400%) e GameStop (oltre il 700%). Gli esperti di criptovalute hanno costantemente speculato su dove il prezzo del Bitcoin andrà dopo, e alcuni credono che colpirà $100.000 più presto che tardi. 

Jordan Belfort, l'ex agente di borsa di Wall Street la cui storia ha ispirato il popolare film "The Wolf of Wall Street", inizialmente pensava che bitcoin sarebbe scomparso dal panorama finanziario. 

In una recente intervista con la rivista Fortune, Belfort ha dichiarato che si aspetta che il Bitcoin salga di 80% dai suoi livelli attuali a $100.000. Lunedì, Bitcoin è stato scambiato a $57.000. 

Sostiene che la quantità limitata di bitcoin gli fornisce un vantaggio rispetto alle azioni, poiché il valore delle azioni può essere manipolato dalle società che emettono più azioni. "Bitcoin ha viziato le persone", ha osservato. "Bitcoin ha una quantità limitata. Con le azioni hai un numero infinito di opzioni". Belfort ha riconosciuto in precedenza di essere un cinico bitcoin e ha dichiarato di essersi sbagliato. "Quando ha toccato $19.000 alla fine del 2017, sono apparso in un programma televisivo e ho assicurato al pubblico che sarebbe crollato", ha spiegato. "All'epoca avevo ragione, ma credevo anche che bitcoin sarebbe svanito per sempre". Era difficile da vendere e semplice da comprare, entrambe le cose si prestano alla manipolazione". 

L'ex trader ha previsto che i conti degli utenti che detengono bitcoin in Svizzera e nelle Isole Cayman saranno confiscati, e che la criptovaluta sarà regolamentata fuori dall'esistenza. 

Sente che ha molte più opportunità di crescere ora che ha ottenuto una maggiore accettabilità generale. 

"Bitcoin ora ha una base di acquirenti molto più grande che mai", ha detto, aggiungendo che gli investitori freschi continueranno a far salire il prezzo. 

Alcuni investitori di Wall Street condividono le loro previsioni sul destino di Bitcoin nei prossimi cinque anni. 

1. Jillian Manus è un dirigente di successo nel settore bancario e dei media, nonché un investitore e un imprenditore tecnologico. È il Managing Partner di Structure Capital, una società di venture capital situata nella Silicon Valley che investe in imprese tecnologiche in fase iniziale. 

Previsioni per il futuro di Bitcoin nei prossimi 5 anni 

"Non regolamentato investire opzioni, come le offerte iniziali di monete, possono essere pericolose per gli imprenditori - ma questo non significa che tutti gli articoli legati a bitcoin siano cattivi". 

È rischioso, terribilmente pericoloso. Da un lato, vogliamo sostenerlo perché offre opportunità per far nascere nuove imprese. Tuttavia, ci sono un sacco di obblighi che vengono con questo. Vengono perpetrate molte frodi. 

Le offerte iniziali di monete sono solo una delle tante applicazioni per le criptovalute come bitcoin che si stanno provando. In cambio del loro investimento, gli investitori in una initial coin offering ricevono un token di denaro digitale. Se una ICO è fondata solo su un white paper e viene raccolta solo su quella base, è un problema e una frode. Ma, dall'altro lato, se hanno documenti SEC, pacchetti [due diligence], e qualche prodotto in cui possiamo investire, credo che sia un'opportunità intrigante".

2. Ric EdelmanIl fondatore e presidente esecutivo di Edelman Financial Services è ampiamente riconosciuto come uno dei migliori consulenti finanziari del settore. È stato votato il #1 consulente finanziario indipendente della nazione per tre volte da Barron's, e la rivista Forbes lo ha nominato uno dei migliori consulenti della ricchezza del paese nel 2017. 

Previsioni sul futuro di Bitcoin nei prossimi 5 anni 

Non c'è dubbio che il denaro digitale è la via del futuro, e Bitcoin è ora il più popolare. Tuttavia, la tecnologia è ancora nelle sue fasi iniziali. Di conseguenza, è difficile prevedere se Bitcoin continuerà ad essere la moneta di scelta, o se sarà sostituito da un'altra moneta, forse ancora da rilasciare. Ricordate che Visicalc e Lotus123 erano in precedenza le principali applicazioni per fogli di calcolo, ma entrambe furono sconfitte da Excel. Anche se Bitcoin sopravvive, nessuno sa quale sarà il valore di ogni moneta. Per queste ragioni, chiunque acquisti bitcoin dovrebbe farlo con la consapevolezza che dovrà conservare le sue monete per anni e che alla fine diventeranno senza valore. 

3. Mitch Steves è un analista di RBC specializzato in apparecchiature di rete e semiconduttori SMID-Cap. Secondo Institutional Investor Magazine, è stato nominato "Rising Star of Wall Street Research" in tre categorie nel 2016: Telecom & Networking Equipment, Semiconduttori e IT Hardware/EMS. 

Previsioni sul futuro di Bitcoin nei prossimi 5 anni

"Mentre ci sono numerosi pericoli nel campo delle criptovalute, l'opportunità sembra essere enorme con i continui miglioramenti tecnologici". Un'industria multimilionaria per le criptovalute potrebbe emergere impiegando computer decentralizzati e software open-source. Applicazioni come Bitcoin hanno il potenziale per stabilire la prossima generazione di internet o un computer mondiale decentralizzato senza la necessità di un terzo intermediario. Se c'è una cosa su cui possiamo essere tutti d'accordo, è che l'blockchain non è mai stato violato. E se costruissimo sopra questo strato sicuro? 

Tuttavia, questo futuro decentralizzato è pieno di pericoli. La maggior parte dei Sistemi di stoccaggio di Bitcoin sono hackerabili, e i governi hanno poche motivazioni per arrestare un criminale che sta rubando denaro digitale che non supportano. I computer sono già stati violati per rubare la potenza di calcolo, e i cellulari potrebbero essere il prossimo obiettivo. Le transazioni che vengono mostrate pubblicamente diminuiscono la privacy e rendono tutte le transazioni accessibili. C'è anche la possibilità di manipolazioni su larga scala per autorizzare fork malevoli o per manipolare il prezzo di una valuta. 

4. Jonathan Johnson è il presidente di Medici Ventures, una filiale di Overstock che supervisiona un portafoglio di tecnologie blockchain e imprese fintech, tra cui Bitt.com, PeerNova, ripio, factom, SettleMint, IdentityMind SpeedRoute, FusionIQ, Blue Ocean, Spera e Symbiont. Johnson è incaricato di continuare gli sforzi di Medici Ventures di essere pioniere della crescita e dell'innovazione nell'uso di blockchain per le istituzioni finanziarie e oltre.

Johnson è anche un membro del consiglio di amministrazione di Overstock.com, ed è stato presidente del consiglio di amministrazione di Overstock dal 2014 al 2017, dopo cinque anni come presidente della società, e poi come CEO ad interim e vice presidente esecutivo del consiglio. Johnson è entrato in Overstock come consigliere generale nel 2002 e ha lavorato in una varietà di posizioni commerciali e legali. 

Previsioni sul futuro di Bitcoin nei prossimi 5 anni

"Credo che l'bitcoin diventerà il denaro mondiale de facto nei prossimi cinque anni". Il prezzo di un barile di petrolio o il valore dell'euro non saranno più quotati in dollari USA, ma in bitcoin (o qualche frazione di bitcoin). I governi stamperanno denaro fiat digitale. Questo accelererà l'accettazione dell'bitcoin e di altre criptovalute. Miliardi di individui che sono ora non bancarizzati e quindi non partecipanti alla pari nell'economia globale e digitale, effettueranno transazioni in bitcoin e altre criptovalute utilizzando portafogli digitali".

Anche se ci sono modi per trarre profitto nelle criptovalute, e l'area è aumentata in popolarità negli ultimi anni, il futuro della connessione delle criptovalute con Wall Street e il pubblico generale degli investitori è irto di incertezze.

Correlato

it_ITItalian