L'OSC canadese firma un accordo di pre-registrazione con Crypto.com

L'OSC canadese firma un accordo di pre-registrazione con Crypto.com

Crypto.com è diventata la prima borsa mondiale di criptovalute a firmare l'impegno con la Ontario Securities Commission (OSC).

Martedì, Crypto.com, una delle principali piattaforme di criptovalute al mondo, ha annunciato di aver firmato un importante accordo. Con il depositario di titoli canadese the Commissione per i valori mobiliari dell'Ontario (OSC).

Il MOU consente all'azienda di procedere con la richiesta di gestire una piattaforma di trading di criptovalute in Canada. E di offrire altri prodotti e servizi in valuta digitale.

L'amministratore delegato di Crypto.com, Kris Marszalek, afferma che la posizione lungimirante dell'OSC nel lavorare con le aziende tecnologiche emergenti è stata una delle ragioni principali per cui la piattaforma ha scelto il Canada come sua prossima destinazione.

"Siamo entusiasti di approfondire il nostro impegno con le autorità di regolamentazione canadesi mentre andiamo avanti con i nostri piani per lanciare una piattaforma di trading di asset digitali e altri prodotti e servizi di criptovaluta nel Paese". dice.

La borsa, che negli ultimi anni si è rapidamente espansa grazie a numerosi accordi e partnership. ha annunciato di aver ricevuto l'approvazione regolamentare dell'OSC in Canada. Questo passo è riconosciuto in tutto il Paese dalla Canadian Securities Administration (CSA).

Crypto.com è ora la prima piattaforma globale di criptovalute a operare sotto un accordo normativo. Nel Paese grazie alla recente partnership con l'OSC. L'accordo è anche uno sviluppo positivo per il Canada che cerca di promuovere l'innovazione. E di attrarre investimenti nello spazio degli asset digitali.

Negli ultimi mesi, il Canada ha fatto passi avanti per diventare una giurisdizione più favorevole alle criptovalute. Le autorità di regolamentazione del Paese stanno lavorando a un quadro normativo per gli scambi di criptovalute. La Commissione per i Titoli dell'Ontario (OSC) ha guidato l'iniziativa.

La conformità è fondamentale

I termini dell'accordo di pre-registrazione consentono a Crypto.com di collaborare con le autorità di regolamentazione dei titoli. La conformità è un fattore chiave, in quanto la borsa offrirà i suoi servizi e prodotti solo ai clienti in regola con le leggi canadesi. Secondo il dichiarazione alla stampa.

Questo dovrebbe fornire un certo livello di conforto agli investitori di criptovalute in Canada. che attendevano l'ingresso di una borsa importante sul mercato.

Lo sviluppo è anche una buona notizia per Crypto.com, che ha in programma di espandere i propri servizi in tutto il mondo. Il lancio in Canada fa parte di questa ambizione più ampia e segna un'importante pietra miliare per l'azienda.

L'amministratore delegato di Crypto.com Kris Marszalek afferma che l'accordo con l'autorità di vigilanza sui titoli dell'Ontario fa parte degli sforzi di conformità. Per "sottolineare" tutto ciò che la piattaforma ha fatto per servire meglio i clienti nordamericani.

"Il mercato delle criptovalute ha un grande potenziale in Nord America e in Canada in particolare, e siamo lieti di collaborare con l'OSC e la CSA per far conoscere ai clienti canadesi una piattaforma globale sicura, protetta e affidabile", conclude Marszalek.

L'accordo dell'OSC si basa su altre azioni di regolamentazione intraprese da Crypto.com in Canada. Tra cui la registrazione presso il Centro di analisi delle transazioni e dei rapporti finanziari del Canada (FINTRAC) e l'Autorité des marchés financiers (AMF) del Quebec.

Crypto.com ha aggiunto un'altra vittoria normativa alla sua lista, con quest'ultimo annuncio proveniente da diversi Paesi. Tra cui Singapore, Emirati Arabi Uniti, Corea del Sud, Grecia, Italia e Isole Cayman.

L'accordo dell'OSC con Crypto.com rappresenta un significativo passo avanti per il Canada nei suoi sforzi. Per diventare un leader mondiale nel settore delle criptovalute e dell'innovazione blockchain. Con l'aggiunta del Canada, Crypto.com ha ora un totale di 10 mercati coperti da accordi normativi.

"Si tratta di uno sviluppo importante per il Canada, che contribuirà a posizionare il Paese come leader globale nel settore delle valute digitali". afferma Joseph Weinberg, presidente del comitato consultivo di Blockstream e cofondatore di Paycase.

L'azienda è una piattaforma di asset digitali che offre un'ampia gamma di servizi, tra cui un portafoglio, uno scambio e una carta di debito. La missione dell'azienda è accelerare la transizione del mondo alle criptovalute.

Crypto.com si aggiunge ad altre importanti società di criptovalute che hanno ottenuto l'approvazione normativa in Canada. Tra queste, Coinbase, Circle e Blockstream. Negli ultimi anni il Canada è diventato un focolaio di cripto e blockchain innovazione.

Cosa ne pensate dell'ultima approvazione di Crypto.com? Fatecelo sapere nella sezione commenti!

Notizie correlate

it_ITItalian