Blockchain eliminerà gli agenti immobiliari?

Agenti immobiliari

La tecnologia Blockchain è un sistema di database decentralizzati che utilizza algoritmi e crittografia per creare un libro mastro sicuro. Questi registri contengono le registrazioni di tutte le transazioni sulla rete. Questo porta alla trasparenza delle transazioni, limitando al contempo le manomissioni, le frodi e l'alterazione dei registri.

Gli agenti immobiliari esistono da oltre 150 anni. Nonostante la loro apparente utilità, sono stati messi in crisi dall'avvento della tecnologia blockchain, che in alcuni casi ne ha eliminato la necessità.

Come già detto in precedenza, è impossibile stabilire quale parte adotterà per prima questa tecnologia. Se l'acquirente adottasse la tecnologia blockchain, il venditore sarebbe costretto a utilizzarla, altrimenti la sua casa non verrebbe venduta. Se invece fosse il venditore ad adottarla per primo, l'acquirente non avrebbe altra scelta che utilizzarla, altrimenti non avrebbe modo di acquistare una casa. In entrambi gli scenari, gli agenti immobiliari diventerebbero obsoleti perché sono necessari solo quando una delle parti non ha accesso alla tecnologia. Un'altra ragione per cui gli agenti immobiliari potrebbero diventare obsoleti è che i venditori potrebbero usare i contratti intelligenti per vendere 

No, gli agenti immobiliari non saranno eliminati perché blockchain ha ancora bisogno di loro per effettuare transazioni. Molto probabilmente dovranno anche fornire servizi come la consulenza legale e finanziaria ai loro clienti. Ma saranno in grado di farlo in modo più efficiente e trasparente.

Volete che il vostro agente immobiliare sia in grado di mostrarvi tutte le proprietà che corrispondono ai vostri criteri, anziché solo quelle a cui ha accesso?

State cercando una casa in una zona difficile da trovare per il vostro agente?

Volete che siano loro a sbrigare le pratiche burocratiche per voi al momento dell'acquisto della casa, evitando di pagare le spese aggiuntive associate a questa procedura?

Questi sono solo alcuni dei problemi risolti da blockchain nel settore immobiliare.

Preferisce che gli affari abbiano a che fare con i computer piuttosto che con gli esseri umani o viceversa?

Con gli agenti, si paga l'esperienza dell'agente, la negoziazione dell'offerta e il disbrigo delle pratiche. Con l'blockchain, tutto questo potrebbe essere fatto al posto vostro.

L'blockchain eliminerebbe gli agenti immobiliari perché potrebbe fornire un mercato trasparente in cui acquirenti e venditori potrebbero negoziare in modo efficiente da soli senza l'influenza di terzi.

La domanda è: gli agenti immobiliari hanno superato la loro utilità? Sono ancora necessari per aiutare gli acquirenti a trovare la casa dei loro sogni o per fornire consigli sul tipo di mutuo da richiedere. Abbiamo bisogno di loro per proteggere i nostri interessi di consumatori.

L'industria immobiliare è una delle più antiche al mondo. Esiste da migliaia di anni e continuerà a esistere per molti altri decenni. Tuttavia, la tecnologia sta cambiando rapidamente le cose in questo settore. L'introduzione dell'blockchain cambierà per sempre il modo di acquistare e vendere immobili.

Le persone stanno scoprendo che possono fare tutto da sole senza bisogno di un intermediario, come un agente immobiliare, che partecipi alla loro transazione. Si potrebbe sostenere che gli agenti immobiliari hanno superato la loro utilità a causa dei cambiamenti tecnologici. Il modo migliore per determinare se questa affermazione è vera è osservare gli scenari d'uso in cui le persone hanno scelto di utilizzare blockchain invece di un agente o broker tradizionale.

Un matrimonio tra agenti immobiliari e Blockchain. È fattibile?

Gli agenti immobiliari svolgono ancora un ruolo fondamentale nel settore immobiliare. Forniscono servizi per l'integrazione dei dati, facilitano le transazioni e si assicurano che tutte le pratiche siano svolte correttamente e in tempo. Gli agenti immobiliari hanno competenze che non sono facilmente replicabili dalla tecnologia AI.

La blockchain ha creato un ecosistema di fiducia tra gli operatori del mercato. Questo nuovo livello di fiducia ha eliminato la necessità di un intermediario per supervisionare le transazioni o verificare le informazioni sugli atti di proprietà, il che potrebbe portare gli agenti immobiliari a rimanere senza lavoro.

Un blockchain è un libro mastro digitale che memorizza le informazioni in "blocchi" di dati e ogni nuovo blocco viene abbinato al successivo per creare un sistema di registrazioni permanenti e trasparenti. Ogni blocco ha un timestamp che lo collega in modo permanente ai blocchi precedenti e successivi.

Il funzionamento dell'blockchain può contribuire a semplificare alcuni dei problemi che si presentano oggi nel settore immobiliare:

- Trasparenza: La tecnologia blockchain consentirà di ridurre gli intermediari, rendendo più facile sapere chi ha fatto cosa e quando.

- Frodi: La trasparenza offerta dall'blockchain ridurrà le frodi perché, grazie ai timestamp di ogni nuovo blocco, è possibile vedere chi era in quale luogo quando ha apportato modifiche o falsificato documenti.

- Costo: Il costo delle transazioni sull'blockchain è molto basso perché ci sono

La risposta breve è no.

La tecnologia blockchain non sarà la morte degli agenti immobiliari, ma piuttosto un nuovo modo per migliorare la qualità del servizio.

Le due grandi considerazioni su questa domanda sono: chi ha superato la propria utilità e cosa può offrire l'blockchain come alternativa. E se formulassimo la domanda come segue: "Come fanno gli agenti a rimanere rilevanti in un mondo tecnologicamente avanzato?". Finché ci sarà ancora la carta nel processo, gli agenti immobiliari rimarranno rilevanti. La blockchain offre vantaggi come un registro pubblico e dati che non possono essere alterati retroattivamente.

Pensieri finali

Possiamo riassumere questa domanda in una frase: L'blockchain eliminerà gli agenti immobiliari? Anche se la risposta non è ancora chiara, molti esperti ritengono che l'blockchain li sostituirà gradualmente.

Blockchain offre l'opportunità di creare case con contratti intelligenti che automatizzeranno i pagamenti mensili dei mutui e trasferiranno automaticamente la proprietà quando il contratto sarà estinto. In questo modo chiunque potrà acquistare o affittare un appartamento senza essere coinvolto in lunghi processi legali.

Un altro esempio di come i contratti intelligenti potrebbero sconvolgere il settore immobiliare è la sharing economy. Con le case tokenizzate, si può iniziare ad affittare la propria casa con un semplice clic, senza bisogno di essere presenti al momento del check-in o del check-out. È inoltre possibile condividere la propria casa con persone di tutto il mondo iscrivendosi a piattaforme come Airbnb e vrbo utilizzando il proprio computer.

Negli ultimi anni, il settore immobiliare ha cercato un modo per combattere il calo dei profitti. In generale, il settore immobiliare non è più redditizio come un tempo. Una delle ragioni principali è la "sfiducia nelle transazioni". Ciò è dovuto principalmente alla quantità di scartoffie e di denaro che comporta l'acquisto di una casa. Le persone sono state spaventate dall'acquisto di una casa o aspettano fino a tarda età prima di comprare una casa, se mai la comprano.

L'blockchain può facilitare il trasferimento di proprietà di un immobile, eliminando terze parti come avvocati e commercialisti. Con l'blockchain, i proprietari di casa risparmiano tempo e denaro per questo tipo di transazioni, rendendo più conveniente la vendita di case.

È una domanda a cui è difficile rispondere, poiché dipende dal livello di adozione e dall'uso che verrà fatto dell'blockchain. Se l'blockchain venisse adottato sia dagli acquirenti che dai venditori, non ci sarebbe bisogno di un agente immobiliare che funga da intermediario. Tuttavia, se solo una delle parti adottasse la tecnologia blockchain, ci sarebbe ancora bisogno di un agente. Al momento è impossibile dire quale parte adotterà per prima la tecnologia. Una volta che una parte avrà adottato la tecnologia blockchain, potremo iniziare a determinare se l'agente immobiliare potrebbe diventare obsoleto.

Notizie correlate

it_ITItalian